chi siamo

IMPEGNO CONCRETO PER LA SCUOLA

Con l’iniziativa Insieme per la Scuola, Conad alimenta in modo ancora più significativo il suo impegno a sostegno delle scuole italiane, con la consapevolezza che si tratta di un investimento sul più importante patrimonio del Paese: i giovani e il loro futuro.
Un progetto importante per un gruppo leader della moderna distribuzione, giunto quest’anno alla decima edizione.

L’iniziativa nasce per dotare di attrezzature informatiche e multimediali le scuole primarie e secondarie di primo grado, pubbliche e private paritarie, coinvolgendo gli alunni e le loro famiglie in una raccolta punti. Il meccanismo è molto semplice: a fronte della spesa effettuata, i clienti ricevono un buono da consegnare all’istituto scolastico preferito. Raccogliendo i buoni Insieme per la Scuola, nei punti vendita che espongono il materiale pubblicitario, le scuole possono richiedere gratuitamente le attrezzature presenti nel catalogo premi. I punti vendita aderenti sono distribuiti su tutto il territorio nazionale e hanno le insegne Conad, Conad City, Margherita, Iper Conad, Spazio Conad e Conad Superstore.

Nell’ultimo anno, ai 14.500 istituti scolastici iscritti, Conad ha distribuito 29 mila premi, di cui il 50% attrezzature multimediali, stampanti, monitor, ecc.. per un valore superiore a 3 milioni di euro.
In seno a Insieme per la Scuola, nel 2015 ha preso avvio Scrittori di Classe, un progetto che unisce il piacere della lettura e la scrittura creativa con l’esigenza di diffondere temi di grande importanza e attualità. Scrittori di Classe è un’iniziativa che vuole valorizzare le idee dei ragazzi e dei loro insegnanti, proponendo loro stimoli sempre diversi, e permettendo a Conad di far parte della comunità con un ruolo attivo e responsabile. Di volta in volta il progetto si è rinnovato e ha offerto agli insegnanti e agli alunni un’esperienza stimolante e ricca di idee, volte a premiare il lavoro di squadra e ad approfondire le tematiche più attuali.

Un appuntamento ormai consolidato quello di Scrittori di Classe, e sempre più atteso, che ha visto coinvolti negli anni più di 3 milioni di alunni e 120.000 classi, distribuito gratuitamente alle scuole 20 milioni di libri e 200.000 premi per un valore di 30 milioni di euro.

IL MODELLO CONAD

Il Consorzio Nazionale Dettaglianti nasce a Bologna il 13 maggio 1962. Oggi è la più grande organizzazione di imprenditori del commercio al dettaglio associati in cooperativa presente in Italia.

Nel corso del 2019, è divenuta la prima catena della grande distribuzione organizzata, conquistando la leadership assoluta e rafforzando quella detenuta da tempo nel canale dei supermercati.

Sotto il profilo societario, è un consorzio che aggrega 5 grandi cooperative territoriali*, le quali complessivamente associano 2.990 dettaglianti, dando vita a un originale modello distributivo fondato sulla figura del commerciante cooperatore, ovvero dell’imprenditore del commercio associato in cooperativa.  

*Conad Nord Ovest, DAO, Conad Centro Nord, Commercianti Indipendenti Associati, PAC2000A, Conad Adriatico e Conad Sicilia.

Il modello organizzativo di Conad si fonda su tre livelli:
  • soci titolari dei punti vendita, associati in cooperativa;
  • le cooperative, che operano nelle diverse aree del Paese supportando gli imprenditori associati e coordinando l’attività commerciale a livello territoriale, con servizi amministrativi, commerciali, logistici e finanziari;
  • il Consorzio nazionale, che agisce da centrale di acquisto e servizi, con la responsabilità della pianificazione strategica, dell’attività di marketing e comunicazione per tutto il sistema, nonché della produzione, promozione e sviluppo della marca del distributore.
Una realtà unica e originale, dove soci, cooperative e Consorzio sono co-imprenditori, ovvero condividono un insieme di valori e un progetto di sviluppo comune.