COME FUNZIONA

L'iniziativa

Scrittori di Classe – Storie Spaziali è un progetto che coinvolge migliaia di scuole italiane e invita gli studenti a partecipare al più spaziale concorso di scrittura del mondo, anzi… dell’universo!

Per questa settima edizione i temi sono proprio lo spazio e la vita degli astronauti fra le stelle! Conad insieme a ESA, Agenzia Spaziale Europea, e ASI, Agenzia Spaziale Italiana, e all’Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali hanno bisogno delle vostre idee per un mondo (e un universo) più sano e meno inquinato.

Fatevi aiutare dai percorsi di supporto, dai webinar e dalle moltissime risorse di approfondimento sviluppati da ANISN in collaborazione con Editrice La Scuola, a disposizione nella sezione «Materiali del concorso» e utilizzabili in classe o direttamente da casa.

Ormai sapete bene che partecipare è facile, vi basterà:

  • esplorare i materiali didattici che trovate sul sito
  • scegliere uno dei 6 incipit proposti
  • scrivere una storia spaziale insieme a tutta la classe
  • caricare il racconto sul sito
  • valutare 3 racconti di altre classi in gara
Quest'anno, tutte le classi che porteranno a termine la sfida, caricando il proprio racconto sul sito entro il 1 dicembre e valutando i racconti delle altre classi entro il 15 dicembre, riceveranno 600 buoni omaggio per richiedere gratuitamente i premi del catalogo Insieme per la Scuola 2021, il doppio dello scorso anno!

Le classi vincitrici saranno 12, 2 per ogni incipit e saranno premiate presso la sede dell’Agenzia Spaziale Italiana a Roma!
I loro 12 racconti entreranno a far parte di un grande libro spaziale che sarà disponibile in tutti i punti vendita Conad a partire da febbraio 2021.

Iscrizione delle classi

L’iniziativa è rivolta alle classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado, pubbliche e private paritarie. L’iscrizione delle classi è obbligatoria e deve essere effettuata dal 1 settembre al 1 dicembre 2020 sul sito insiemeperlascuola.conad.it, utilizzando il codice meccanografico dell’Istituto Principale e la password che è stata inviata alla mail istituzionale. La password è a disposizione di tutti gli insegnanti; chi vuole partecipare con le proprie classi deve richiederla in segreteria e seguire la procedura di registrazione indicata sul sito. Con l’iscrizione, la scuola e gli insegnanti dichiarano di aver letto e di accettare il presente regolamento e si impegnano a comunicarlo a tutti partecipanti e, ove opportuno, a coloro che esercitano la potestà genitoriale sugli alunni delle classi partecipanti all’iniziativa.

Meccanismo dell’iniziativa

Ogni classe partecipante dovrà scegliere uno dei 6 incipit e scrivere un racconto di lunghezza non superiore alle 10.000 battute, spazi inclusi*, ispirato alla relativa traccia.
A lavoro ultimato, il referente dovrà caricare il racconto su insiemeperlascuola.conad.it, nell’area riservata della classe, tassativamente entro e non oltre il 1 dicembre 2020.
Dopo il caricamento del lavoro, un sistema automatico assegnerà alla classe, in modo casuale e anonimo, 3 racconti di altre classi in gara, di pari livello ma con incipit diverso dal proprio.
Per poter entrare in classifica, ogni classe dovrà valutare tutti e 3 i lavori ricevuti, secondo modalità ben precise: la valutazione è parte integrante dell’iniziativa Scrittori di Classe – Storie Spaziali ed è obbligatoria, pena l’esclusione del proprio racconto dal concorso. La valutazione dovrà essere riportata su insiemeperlascuola.conad.it tassativamente entro e non oltre il 15 dicembre 2020.

* Una battuta è pari a un carattere (anche lo spazio è una battuta). Utilizzando un programma di videoscrittura, per conteggiare le battute è possibile servirsi dell’apposito strumento di conteggio parole. Per maggiori informazioni consultare il sito insiemeperlascuola.conad.it. Il box che si trova nell’apposita sezione dell’area riservata, all’interno del quale dovrà essere caricato il racconto, possiede comunque un sistema di conteggio automatico dei caratteri, che indicherà il raggiungimento del numero massimo di battute.

Modalità di valutazione

La valutazione dei 3 racconti scritti dalle altre classi partecipanti e presenti nell’area riservata della propria classe, avviene in due fasi:  

  • è necessario prima di tutto assegnare l’importanza di ciascuno dei parametri riportati
  • a seguire bisogna assegnare, per ciascuno dei 3 racconti, un voto da 1 a 10 per ciascuno dei parametri*
Per conoscere i parametri e avere consigli su come organizzare l’attività di valutazione in classe, potete consultare la guida insegnanti e scaricare la scheda di valutazione, disponibili nella sezione «Materiali del concorso».

*ATTENZIONE: anche quest’anno esiste la possibilità di assegnare il voto ZERO, che deve essere attribuito solo ed esclusivamente nel caso in cui il racconto ricevuto risulti inclassificabile per evidenti motivi (non rientra nello spirito del concorso, non rispetta nessuna delle regole, è completamente fuori tema, ecc.). I racconti che avranno ricevuto voto ZERO saranno soggetti a controllo: qualora risultassero effettivamente non idonei saranno esclusi dalla classifica. Le classi autrici dei racconti esclusi non riceveranno i 600 buoni omaggio per il catalogo Insieme per la Scuola 2021.

Selezione dei racconti vincitori

Grazie alla media dei voti ricevuti dalle altre classi, ogni lavoro totalizzerà un punteggio che comporrà una classifica per ogni incipit. I primi 10 racconti classificati per ogni incipit verranno consegnati a una speciale giuria che deciderà quali sono i 12 migliori (2 per incipit).

Premi

Tutte le classi che avranno portato a termine il lavoro in ogni sua fase (scrittura del racconto, caricamento nell’area riservata e valutazione dei 3 racconti ricevuti) riceveranno un attestato di partecipazione personalizzato e 600 buoni omaggio per il catalogo Insieme per la Scuola 2021.
Le 10 classi finaliste per ogni incipit (fatta eccezione per le 12 classi vincitrici) riceveranno 2.000 buoni omaggio per il catalogo Insieme per la Scuola 2021.
Le 12 classi vincitrici potranno scegliere a loro piacimento un premio dal catalogo Insieme per la Scuola 2021. In più, oltre alla soddisfazione di vedere il proprio lavoro trasformato in un vero libro, trascorreranno una giornata di premiazione presso la sede dell’Agenzia Spaziale Italiana a Roma. Qualora la classe fosse impossibilitata a partecipare alla giornata, sarà reso disponibile un collegamento streaming con l’evento.