FAQ - Le domande frequenti

Insieme per la scuola

A partire dal 16 marzo e fino al 10 maggio 2020 nei punti vendita a insegna Conad che espongono il materiale pubblicitario, ogni 15 euro di spesa, insieme a ogni buono utile a collezionare i libri del programma Scrittori di Classe – Diario di una Schiappa, ti verrà consegnato 1 BUONO Insieme per la Scuola.
Tutti i punti vendita che espongono il materiale pubblicitario dell'iniziativa. Puoi cercare il punto vendita più vicino cliccando qui.
Puoi portare i buoni in una delle scuole primarie o secondarie di primo grado che si sono iscritte a Insieme per la Scuola e che partecipano alla raccolta.
ATTENZIONE: non è necessario consegnare i buoni alla scuola, chiunque può utilizzare l’APP gratuita Insieme per la Scuola 2020 per assegnare i propri buoni alla scuola scelta.
  1. Vai su questa pagina, oppure su Google Play o App Store (oppure inquadra il QR Code sulle locandine esposte nei punti vendita Conad)
  2. Digita “Insieme per la scuola 2020”
  3. Scarica l’APP
Conad mette a disposizione della scuola e di tutti i consumatori finali un’APP gratuita con cui caricare i buoni. Una volta scaricata l’APP, sarà sufficiente inquadrare i codici a barre sul retro del buono con lo smartphone. Il saldo della scuola aumenterà di un punto per ogni buono caricato. Vi ricordiamo che l’APP è disponibile per dispositivi iOS e Android ed è completamente gratuita.

Basterà accedere all’APP Insieme per la Scuola 2020 e entrare nella sezione “Buoni Caricati”.
I “Buoni totali” comprendono i buoni caricati dalla scuola, quelli ricevuti dalla partecipazione a Scrittori di Classe 6 - Diario di una Schiappa (se si ha partecipato), quelli donati tramite le Missioni per la Scuola e dai consumatori Conad con la scansione via APP.
I “Buoni spesi” sono quelli impiegati per gli ordini, mentre i “Buoni disponibili” sono quelli disponibili per fare ulteriori ordini.

L'iniziativa si rivolge alle scuole primarie e secondarie di primo grado pubbliche e paritarie.
Visita il sito insiemeperlascuola.conad.it e scopri nella sezione “Scuole Iscritte” se la tua scuola partecipa al progetto. 
Nel caso la scuola non fosse iscritta al programma, potrai comunque donarle i tuoi buoni tramite l’APP, sarà nostra cura procedere a contattare le scuole non iscritte ma che hanno ricevuto dei buoni per invitarle ad iscriversi al programma.
Ogni scuola può organizzarsi come preferisce, generalmente il Dirigente Scolastico incarica un insegnante o un responsabile amministrativo di coordinare il progetto.
L'iscrizione deve essere effettuata dal Dirigente Scolastico. Genitori e alunni non possono iscrivere direttamente la scuola ma possono segnalare l'iniziativa agli insegnanti, ai Dirigenti Scolastici e al Consiglio d'Istituto e chiedere che la scuola venga iscritta.
No, le scuole già iscritte a Scrittori di Classe – Diario di una Schiappa, vengono automaticamente iscritte alla raccolta buoni Insieme per la Scuola. Codice meccanografico e password, utili per l’accesso all’area riservata del sito, sono state inviate tramite e-mail all’indirizzo istituzionale della scuola.
Sì, l'iniziativa è completamente gratuita: basta iscriversi, raccogliere i buoni Insieme per la Scuola e richiedere i premi scelti dal relativo catalogo.
Clicca su Catalogo o scarica qui il catalogo in formato PDF.
Accedi al sito insiemeperlascuola.conad.it vai nella sezione “Il progetto”.
Sì, i premi saranno consegnati alle scuole in forma completamente gratuita.
Certo! I plessi del medesimo istituto comprensivo potranno scambiarsi i buoni tramite la funzione “Dona buoni” all’interno dell’area riservata del sito.
I buoni verranno attribuiti al plesso: una volta effettuata l'iscrizione, il plesso troverà nella sua area riservata un credito di buoni virtuali di Scrittori di Classe, corrispondente al numero di classi che hanno partecipato al concorso.
I buoni verranno attribuiti al plesso: una volta effettuata l'iscrizione, il plesso troverà nella sua area riservata un credito di buoni virtuali corrispondente a quelli che avete eventualmente ricevuto grazie all’APP “Missioni per la scuola”.
Sì, la funzione “Dona i buoni” consente ad una scuola di donare sia i buoni ricevuti dalle famiglie sia i buoni virtuali omaggio.
Semplice: ciascuna scuola potrà richiedere il premio desiderato nell’apposita sezione all’interno della propria area riservata del sito insiemeperlascuola.conad.it. Vi ricordiamo che non è richiesto l’invio di alcun modulo d’ordine cartaceo poiché la richiesta sarà gestita direttamente online.
I buoni potranno essere caricati e ordinati entro il 30 giugno 2020.
I prodotti verranno consegnati nel minor tempo possibile. La scuola riceverà un'email alla partenza dei premi dal magazzino.
Al momento della consegna dei premi la scuola dovrà contare i colli e controllare che il numero corrisponda a quello indicato sul documento di trasporto. La scuola dovrà sempre firmare con riserva di controllo e indicare il numero degli eventuali colli mancanti sulla copia del documento di trasporto che sarà restituita al corriere.

La scuola deve aprire i colli, verificarne il contenuto e segnalare eventuali problematiche al numero verde 800-597622 o mandare un'email a info@insiemeperlascuola.it ENTRO 8 GIORNI dalla data di consegna. Decorso tale periodo, la scuola perde il diritto di sostituzione o riparazione del prodotto e dovrà contattare il relativo centro assistenza. In caso di malfunzionamento o guasto di un prodotto, la scuola potrà contattare il numero verde 800-597622 o scrivere a info@insiemeperlascuola.it. Potrà usufruire della garanzia solo se in possesso della bolla di consegna. In caso di smarrimento, sarà possibile richiedere una copia del documento telefonando al numero verde 800-597622 o scrivendo a info@insiemeperlascuola.it.